Care Alto dal canale est in inverno.

Esposizione Sud/Est. Dislivello variabile tra i 2.250 ai 2.500 a secondo da quanta neve c'è sulla strada della Val di Borzago e di conseguenza da dove si riesce ad arrivare con l'auto.

Stupendo itinerario, di enorme soddisfazione, sopratutto in inverno dove è tutto un po più complicato. Data la sua fama, non serve raccontare di quanto sia bella questa cima ... La discesa del canale est è ripida ed impegnativa, sopratutto all'ingresso, ma complessivamente breve, sono circa 200 m, pochi in una gita che supera abbondantemente i 2.000 m di dislivello. Terminato il canalino, si scende su pendenze decisamente più morbide, avendo a disposizione uno spazio davvero enorme per mettere la propria firma sulla neve. In questo tratto, infatti, si può scendere ovunque, cento metri a destra della traccia di salita o cento metri più a sinistra, insomma si è libri di spaziare.

Gita fatta il 2 marzo 2019 da solo. Nonostante il relativo caldo e l'esposizione in pieno sole, le condizioni erano ancora pienamente invernali. In questo periodo il canalino va in ombra dopo mezzogiorno, importante scendere entro mezzogiorno e mezza, all'ombra ghiaccia tutto in fretta. Naturalmente se si dovesse trovare polvere, questa raccomandazione non vale ...
Causa neve non sono partito dal parcheggio estivo ma diversi chilometri prima, in totale, complice anche un piccolo errore di percorso, ho fatto 2.550 m di dislivello, dal parcheggio estivo, solitamente ben raggiungibile in primavera, sarebbero "solo" 2.250.

La gita segue il sentiero estivo fino al Rifugio Care Alto, in inverno questo tratto non sempre è agevole, sicuramente meglio farlo in primavera quando nella parte bassa non c'è neve. Dal rifugio invece diventa logico ed agevole, basta puntare all'evidente canale senza via obbligata. Giunti al canale, mettere sci in spalla e salirlo con ramponi e picca. Terminato il canale, la vetta con la croce si trova sulla destra(viso a monte). 

Rifugio e chiesetta
Rifugio e chiesetta
AL centro l'evidente canale di salita.
AL centro l'evidente canale di salita.
Terminale aperta
Terminale aperta
In discesa, l'ingresso del canale.
In discesa, l'ingresso del canale.