Cresta Signal; Piramide Vincent e Punta Giordani in giornata con partenza e rientro ad Alagna

Bellissimo giro effettuato con Rolando Varesco il 2 agosto 2017 in giornata grazia al nostro stile leggero e veloce. Partiti dalla chiesa di Alagna, abbiamo percorso i circa 3.400 m di dislivello fino alla Capanna Margherita in 7 ore e 14 minuti(mio tempo, Rolando è stato sotto le 7 ore). Purtroppo le condizioni pessime degli ultimi 500 m di dislivello ci hanno rallentato, la neve caduta durante la notte che ricopriva la roccia e la nebbia che ci faceva continuamente perdere l'orientamento, ci hanno quasi costretti a rinunciare. Arrivati alla Capanna Margherita, dopo un bel piatto di pasta, abbiamo iniziato l'interminabile discesa, passando però per le cime di altri due 4.000, ovvero la Piramide Vincent e la Punta Giordani. Dopo questa deviazione ci siamo definitivamente diretti in giù verso Alagna per il Passo dei Salati. Siamo anche rientrati nella stessa giornata ognuno nella propria casa, così la notte ho comodamente dormito nel mio letto a Trento!
Abbigliamento: pantaloni leggeri da escursionismo; ghette; maglietta a maniche corte, imbraghino da scialpinismo, un paio di giro spalla in kevlar, bastoncini, casco. Zaino da 12 litri con acqua, cibo, magliettina a maniche lunghe, spolverino, ramponi e picca. Rolando in più mette nel suo zaino un kevlar da 50 m per legarci in sicurezza durante la discesa. 

La partenza davanti alla chiesetta di Alagna
La partenza davanti alla chiesetta di Alagna
Le difficili condizioni della parte alta
Le difficili condizioni della parte alta
Alla Capanna Margherita
Alla Capanna Margherita
Piramide Vincent
Piramide Vincent
Punta Giordani
Punta Giordani